Ancora controlli degli agenti del Commissariato Borgo Ognina all’interno degli istituti scolastici, trovata marjuana a due studenti

Polizia in azione

Nella giornata di ieri, la Polizia di Stato ha eseguito un controllo volto a contrastare il dilagante fenomeno dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti da parte di minorenni all’interno di taluni Istituti scolastici ubicati in zona Barriera. Prima dell’inizio dell’attività scolastica, intorno alle ore 07.45 i poliziotti  del Commissariato Borgo Ognina grazie ad un’attenta attività di osservazione hanno notato un assembramento di studenti che, visto l’atteggiamento sospetto, hanno deciso di fermare allo scopo dell’identificazione.

Questo controllo ha dato esito positivo in quanto a due ragazzi è stata trovata della marjuana, debitamente sequestrata. A due studenti, uno minorenne e l’altro maggiorenne, è stato contestato l’uso personale di droga ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90 che prevede, tra l’altro, la sospensione della patente e il recupero terapeutico.

Attesa la minore età e visto che i fatti sono accaduti all’interno dell’Istituto scolastico, sono stati informati i responsabili dell’Istituto ai fini dell’affidamento e per garantire ai giovani la frequentazione delle lezioni scolastiche. Il Preside ha anticipato che saranno adottati i dovuti provvedimenti poiché i fatti sono accorsi all’interno dell’Istituto scolastico e, dei fatti menzionati, sono stati informati anche il Tribunale dei minori, la Prefettura e i servizi sociali.

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*