A 60 anni dal XVI Congresso Eucaristico Nazionale, la devozione dei Vigili del Fuoco di Catania alla Vergine Santissima di Fatima

La nuova statua di Piazza Europa per ricordare dove atterrò l’elicottero dello SMOM che portava la Madonna di Fatima Prima Pellegrina del Congresso

Mentre il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco si avvia a concludere a Catania il prossimo 21 novembre le celebrazioni nazionali per l’80° anno dalla sua fondazione, iniziate ad Avellino il 30 marzo scorso, il Comandante Provinciale Dott. Ing. Giuseppe Verme e i Vigili del Fuoco in servizio e in quiescenza, a sessant’anni dal XVI Congresso Eucaristico Nazionale, avvenuta a Catania dal 6 al 13 settembre 1959,  vogliono ricordare, attraverso un contributo storico-fotografico, i servizi effettuati con profonda devozione dai Vigili del Fuoco di Catania alla <<prima sovrana e pellegrina del Congresso>>, la Vergine Santissima di Fatima, giunta nella nostra città alle ore 17,50 del 5 settembre 1959, portata da un elicottero del Sovrano Militare Ordine di Malta, atterrato nella grande spianata, oggi chiamata  piazza Europa.

Il Simulacro della Vergine, accolto dal card. Ernesto Ruffini, arcivescovo di Palermo, da mons. Guido Luigi Bentivoglio S.O.Cist., arcivescovo di Catania,  e da tanti vescovi venuti da ogni parte d’Italia con migliaia di fedeli delle loro diocesi, venne posto sul mezzo anfibio dei Vigili del Fuoco, arricchito con addobbi di fiori bianchi e di luci. Il Comando Provinciale di Catania, che allora si trovava in Via Landolina, nell’ex monastero San Placido delle monache benedettine, oggi Palazzo della Cultura o Palazzo Platamone,  era retto dal Dott. Ing. Francesco Sarullo.  La parte operativa di tutti i trasferimenti del Simulacro della Vergine SS. di Fatima con l’anfibio ruotato  dei VV.F. era curata dal Vice Comandante Dott. Ing, Bruno Andò, collaborato dal Brigadiere VV.F. Antonino Messina.

Da piazza Europa, il Simulacro della Vergine di Fatima è stato accompagnato da una marea di popolo in preghiera per Corso Italia e Via Enea fino alla Basilica Cattedrale dove è rimasto esposto alla venerazione dei fedeli fino alla mattina di lunedì 14 settembre.

Diac. Sebastiano ManganoAssistente Spirituale del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Catania

Accoglienza in Corso Italia della cittadinanza catanese e dei pellegrini della Vergine SS. di Fatima
Alle ore 16 di lunedì 14 settembre 1959 la Madonna di Fatima, portata dai Vigili del Fuoco, lascia Catania per Roma, salutata da migliaia di catanesi accorsi spontaneamente nel piazzale dell’aeroporto Fontanarossa
di Michele Minnicino 20302 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*