Serie C, Paganese e Catania stoppate dalla pioggia, gara rinviata per impraticabilità del campo di Pagani

Il terreno del "Marcello Torre" di Pagani

Paganese-Catania rinviata a data da destinarsi. Questa la decisione dell’arbitro Mario Vigile che, dopo ben tre sopralluoghi con i capitani delle due squadre, Schiavino e Biagianti, per accertarsi se il campo poteva consentire la disputa della partita, dopo le abbondanti piogge cadute nella zona di Pagani nelle ultime giornate, ha disposto il rinvio della gara , ravvisando l’impraticabilità del rettangolo verde dello stadio “Marcello Torre”. Il direttore di gara ha appurato che sulle fasce laterali del terreno di gioco il pallone non rimbalzava, ampie pozzanghere occupavano larga parte del perimetro di gioco e le panchine erano allagate.

Paganese- Catania rinviata

Mister Lucarelli aveva impostato la partita, prima del rinvio, confermando il 3-5-2 con Furlan in porta, Mbende, Biagianti e Silvestri in difesa, Calapai, Rizzo, Welbeck, Dall’Oglio, Pinto a centrocampo, Curiale e Di Piazza in attacco. I rossazzurri adesso sono attesi domenica prossima al “Massimino” dalla gara con la Sicula Leonzio che proprio oggi è tornata alla vittoria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*