Incontro intervista il 23 Novembre al Teatro Machiavelli, sul libro “La Mafia comanda a Catania” di Claudio Fava

Locandina

“La Mafia comanda a Catania” è un libro di Claudio Fava, pubblicato nel 1991. Un racconto teso, lucido e impietoso, che ricostruisce dalle origini la presa del potere da parte della mafia a Catania.  Una città che appare, in questo ritratto appassionante, come una metafora dell’Italia degli anni Ottanta e Novanta. La Milano del Sud che anticipa la nascita di un sistema perfetto che tiene insieme mafiosi, politici, imprenditori, giudici e giornalisti.

Riprendere quel titolo, dopo quasi tre decenni, può sembrare un deja-vu. Serve, invece, a spiegare molte cose, a ricordare, a ripetere domande che non sono più di moda: chi comanda oggi a Catania? Cosa resta della forza e impunità di quella mafia che da sempre ritiene la città una terra di saccheggio? Che ne è di quella borghesia mafiosa a lungo complice e accomodante? Esiste ancora quel sistema?

Sabato 23 Novembre, alle ore 19.00 al Teatro Machiavelli, Claudio Fava, Sebastiano Ardita e Maurizio Caserta, intervistati da Mario Barresi, cercheranno le possibili risposte. Lo faranno a partire dalle pagine del libro e da quel doppio punto, esclamativo e interrogativo, aggiunto al vecchio titolo.

L’evento è promosso dal Teatro Machiavelli in collaborazione con Fondazione Lamberto Puggelli, Associazione “Ingresso Libero”, Università degli Studi di Catania.

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*