I progetti di formazione “Tendi la Mano” e “Skills” presentati a Catania dalla società di consulenza e formazione Universo Srl

Presentati i progetti di formazione per i neo-assunti all’interno di Humanitas Istituto Clinico Catanese: “Tendi la Mano” e “Skills” sono i due corsi di approfondimento diretti dalla società di consulenza e formazione Universo Srl e finanziati a valere del nuovo avviso di Fondimpresa (avviso 3/2019) sulle politiche attive del lavoro. I lavoratori, assunti dopo la presentazione del bando, saranno formati sulle procedure specifiche all’interno del nuovo polo ospedaliero.

 A coordinare i lavori iniziali il dottor Antonio Pensavalle: “Puntiamo ad accrescere le conoscenze del personale con l’intento di favorire l’acquisizione di competenze e know how specifici. Il filo conduttore di entrambi i corsi – prosegue – è fornire la cassetta di strumenti ad ogni professionista impegnato nella presa in carico del paziente. Un’esigenza questa espressa dall’avvocato Francesca Cuffari, Responsabile Formazione e Comunicazione di Humanitas Istituto Clinico Catanese, che ha dato impulso al progetto aziendale seguendone l’intero iter“.

Sulla importanza della formazione insiste la dott.ssa Daniela La PortaAmministratore della Universo srl: “Ci concentriamo sulle competenze da sviluppare al fine di fornire nuove opportunità di lavoro sul territorio; la formazione acquisita entra a far parte del bagaglio culturale dei singoli che potranno spenderla, innanzitutto, all’interno dell’azienda. Grazie a questo nuovo avviso di Fondimpresa, conclude, si dá impulso alle politiche attive, si azzerano i costi di formazione iniziale e di inserimento lavorativo, valido aiuti per l’azienda”.

Al termine dei lavori complessivi, verrà rilasciato un attestato di formazione ad ogni singolo partecipante.

di Michele Minnicino 20303 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*