Commissione Sanità, domani e sabato attività di prevenzione e primo soccorso nei lidi Plaia

La presentazione

Attività di informazione e formazione incentrate sul tema salute, prevenzione e primo soccorso,  anche con simulazioni di salvataggio in mare con l’ausilio di cani addestrati e iniziative di sensibilizzazione all’adozione di animali abbandonati.
Si svolgerà venerdì 4, a partire dalle 16  nell’area della spiaggia libera n. 2 e sabato 5 dalle 10, nel lido Le Palme, la due giorni promossa dalla Commissione consiliare Sanità che è stata presentata stamani nella sala consiliare di Palazzo degli Elefanti.
Sono intervenuti la presidente della IV commissione, Sara Pettinato, il sindaco facente funzioni, Roberto Bonaccorsi, l’assessore al Mare e tutela e benessere degli animali, Michele Cristaldi, il direttore generale dell’Asp Catania, Maurizio Lanza,  con il dirigente dipartimento Prevenzione veterinaria, Emanuele Farruggia, il responsabile Uoc Igiene urbana veterinaria, Michelangelo Privitera e la dott.ssa Mirella Basile.
Presenti anche Antonio Barresi, promotore del progetto di prevenzione, primo soccorso e utilizzo del defibrillatore “Il cuore di Raffaele” (intitolato al figlio morto per arresto cardiaco al liceo Principe Umberto) e Antonietta Maiolino, mamma di Graziano, il giovane colpito da arresto cardiaco durante una partita di calcetto nel campo scuola, struttura che da fine settembre avrà in dotazione il defibrillatore donato oggi da un imprenditore (lo strumento sarà collocato provvisoriamente, sino alla chiusura, nella spiaggia libera n. 2).
Hanno partecipato alla conferenza stampa diversi rappresentanti delle associazioni coinvolte: tra gli altri, Riccardo Spadoni, dell’Asc associazione cani salvataggio di Palermo presieduta da Alessandro Montes, Mario Bongiorno del Rifugio di Concetta, Nuccio Spitalieri presidente dell’associazione Arca di Noè, Vania Amenta di Assoformatori.
Il sindaco facente funzioni Bonaccorsi ha ringraziato la commissione Sanità e tutte le associazioni e i cittadini impegnati nell’iniziativa di particolare rilevanza sociale, a partire dai genitori di Raffaele Barresi e Graziano Maiolino, ribadendo come il tema della salute pubblica sia prioritario per l’Amministrazione.
Pettinato ha messo in evidenza il lavoro di squadra frutto di tante sinergie e collaborazioni, e ha anche ricordato che Bonaccorsi, come assessore al Bilancio, ha tra l’altro permesso uno stanziamento di 20 mila euro a favore dell’acquisto di defibrillatori.
Cristaldi ha rimarcato la condivisione dei tanti progetti della commissione Sanità anche per quanto riguarda l’attenzione per gli animali, portando l’esempio della spiaggia libera n. 2 aperta dall’Amministrazione comunale anche agli amici a 4 zampe e per questo molto apprezzata dai tantissimi frequentatori del lido.
La due giorni in programma venerdì e sabato servirà, secondo gli organizzatori, ad avvicinare ancora di più la gente al tema della salute, e a rendere più proficue le campagne di sensibilizzazione alle attività di  primo soccorso e  di utilizzo del defibrillatore anche per il salvataggio in acqua. Il progetto sarà l’occasione per  informare sull’adozione dei cani e degli animali abbandonati o ricoverati  nelle strutture specializzate,  e inoltre su microchippatura, sterilizzazione, vaccinazioni.

di Michele Minnicino 20302 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*