Da Scuola Terza Generazione il Crowdfunding per la ‘Scuola del futuro’

Didattica a distanza

La pandemia in corso ha cambiato in modo repentino – tra le altre cose – anche il mondo della scuola, che si è trovata a fronteggiare una Didattica nuova. E rendendo evidente la necessità di innovare finalmente tecniche e materiali per l’insegnamento, prima fra tutte la fruizione del sapere, ancora prettamente incentrato sul libro di testo unico, o su risorse web reperite e talvolta elaborate in maniera disordinata, disomogenea e spesso non condivisa.

Già dal 2019 un gruppo di ricercatori universitari ha ideato una nuova piattaforma open-source e collaborativa per contribuire ad innovare l’istruzione scolastica italiana, riducendo i costi per le famiglie e semplificando il lavoro degli insegnanti. Al posto di testi cartacei monolitici la piattaforma offre la libera scelta per ogni lezione, tra numerose varianti di formati, e arricchendo notevolmente l’offerta didattica sia in presenza che a distanza.

Scuola Terza Generazione si è costituita come associazione no-profit proprio per sottolineare il carattere aperto e collaborativo dell’iniziativa, pensata come lavoro condiviso per un bene comune. Numerose sono le adesioni di intellettuali e professori universitari, i patrocini di Regioni e Comuni e le collaborazioni con importanti Istituzioni Culturali alle solide basi del progetto.

Alcune di queste adesioni si sono concretizzate nel volume collettivo “La scuola del futuro – Oltre la didattica a distanza – Visioni e idee per rilanciare la scuola Italiana”, che raccoglie i contributi di Antonio Allegra, Carla Bagnoli, Alessandro Bertinetto, Piero Bianucci, Marina Bondi e Annalisa Sezzi, Rossella Bonito Oliva, Bruno Bozzetto, Maurizio Busso, Maria Vittoria Calvi, Bruno Canino, Francesco Corsi, Paolo Crepet, Massimo Dell’Utri, Alberto Felice De Toni, Santo Di Nuovo, Andrea Ferrara, Massimiliano Ferrara, Viviana Vinci e Rosa Sgambelluri, Adriano Fontana, Silvano Fuso, Renato Oniga, Antonio Padoa-Schioppa, Fulvio Parmigiani, Sergio Staino, Enrico Terrinoni, Renzo Tosi, Miriam Voghera.

Queste le doverose premesse per il lancio della campagna di Crowdfunding di Scuola Terza Generazione (STG), che lasciamo alle parole del neopresidente Dr. Claudio Vicari:
“STG è un progetto molto ampio che richiede l’impiego di tante figure professionali diverse. Essendo no-profit e open-source, non si possono applicare logiche di mercato. Ma – oltre ai costi iniziali – va corrisposta una giusta retribuzione alle persone che vi lavorano. Per questo motivo siamo aperti ad interlocutori sia istituzionali che privati, e stiamo avviando la campagna di crowdfunding.
Ogni donazione riceverà in omaggio ‘La scuola del futuro’ da parte di Scuola Terza Generazione.
Speriamo davvero che la nostra campagna diventi ‘virale’ e che ci consenta di raccogliere le risorse necessarie per completare la piattaforma e di dare così la possibilità a tutti gli studenti e docenti italiani di avere le migliori e più complete risorse didattiche.”

La donazione si può effettuare online tramite il sito www.scuolaterzagenerazione.it, dove è anche possibile reperire tutte le informazioni utili sul progetto.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*