“Sono come suono. La musicoterapia entra in carcere” di Salvatore Farruggio de “I Lautari”

Salvo Farruggio - Ph. Stefano Buda

Venerdì 15 luglio, alle 20, nel cortile del Centro per l’Integrazione Attiva e Partecipata dell’Università di Catania in via Sangiuliano 257, si terrà la presentazione del libro “Sono come suono.

La musicoterapia entra in carcere” di Salvatore Farruggio, batterista del gruppo musicale de “I Lautari” e Mario Danilo Rosa. L’incontro è previsto nell’ambito del ciclo di incontri “Conversazioni in Cortile” realizzati dal Cinap.

Oltre agli autori interverranno gli psicologi Paolo Donzelli e Maria Concetta Pappalardo. Dal libro, un’esperienza collettiva di musicoterapia, prende spunto “Musiversalità”, laboratorio di musica e song writing del Cinap.

Un percorso in cui creatività, espressione e relazione possano essere il pretesto per incontrarsi, sperimentando l’arte e la tecnica della “body percussion”, utilizzando in maniera ritmico-sonora il proprio corpo.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*