Avacard, ecco l’evoluzione del biglietto da visita grazie alla tecnologia NFC

Dimentica i “vecchi” biglietti da visita stampati: Avacard è il biglietto da visita più tecnologico di sempre. I tuoi dati saranno contenuti in un’unica card, che potrai aggiornare, cancellare utilizzare quante volte vorrai.

Il merito va alla tecnologia NFC e ad un funzionamento semplicissimo e al cloud illimitato dove potrai salvare i tuoi contatti (es: telefono, mail, sito web, dati aziendali, documenti PDF e tanto altro ancora).

Vuoi passare il tuo contatto ad una persona? Avvicina la card al suo smartphone. Questo acquisirà i dati contenuti nella tua card e li salverà in automatico all’interno della rubrica del tuo cliente.

In questo modo non corri il rischio che il tuo contatto vada perso e con esso un’opportunità di lavoro.

La tecnologia NFC (Near Field Communication) consente infatti a due device di connettersi tra loro attraverso un sistema wireless, che permette di scambiarsi i file semplicemente toccandosi. Il mondo reale e il mondo virtuale si uniscono con Avacard.

Tutto è più intuitivo, immediato e sostenibile. Senza dimenticare la sicurezza: sei infatti tu l’unico a decidere con chi scambiare i tuoi contatti.

Coperta dalla garanzia “soddisfatto o rimborsato” e spedita gratuitamente in tutta Italia, Avacard può essere aggiornata in tempo reale e in pochissimi secondi.

Non dovrai più ristampare i tuoi biglietti da visita se cambi il numero di telefono, la mail o l’indirizzo: ti basterà accedere alla dashboard ed effettuare le modifiche, che saranno immediate.

Il tutto, senza il bisogno di alcuna app.

Avacard è compatibile con la quasi totalità degli smartphone che, per acquisire i dati, dovranno semplicemente avere attiva la tecnologia NCF.

Se poi lo smartphone dovesse essere di vecchia generazione, puoi utilizzare il QR code per condividere le tue informazioni di contatto.

Avacard è la scelta migliore per i professionisti, per i freelancer, per chiunque vede gente per lavoro e ha la necessità di avere sempre a portata di mano i suoi contatti.

Può essere utilizzato come un vero e proprio biglietto da visita, per consentire al proprio interlocutore di salvare numeri di telefono ed indirizzi e-mail.

Oppure, può essere usato per fornire i propri profili social, il link al proprio sito web. Senza la necessità di dettare, senza il bisogno di portare con sé blocchi di biglietti da visita col rischio anche di dimenticarli.

Grande come una carta di credito, Avacard può essere infilata nel portafogli e portarla con sé. Scordarla è impossibile, e usarla è praticissimo. Non dovrai far altro che appoggiarla per un paio di secondi allo smartphone della persona con cui stai parlando, per passargli i tuoi contatti.

Avacard è intelligente, conveniente, intuitiva. È l’evoluzione, e la rivoluzione, del classico biglietto stampato. È eco-friendly e consente di risparmiare denaro.

Al costo d’acquisto della card non dovrai aggiungere niente: non ci sono abbonamenti da acquistare, né aggiornamenti da fare. Potrai usare la card quante volte vuoi, aggiornando la dashboard ogni volta che ne hai il bisogno. Il rischio di gettare denaro per biglietti ormai obsoleti viene azzerato.

La creazione di Avacard nasce dall’idea di collegare in maniera efficace il mondo reale al mondo online. Grazie a questo biglietto da visita tecnologico ogni freelancer, azienda o libero professionista ha la possibilità di condividere con un semplice tap tutti i suoi contatti, canali social o dati aziendali.

Avacard è disponibile in tre versioni: Standard ha un design nero opaco oppure altri colori, ed è la soluzione perfetta per chi vuole contare su tutta la tecnologia di Avacard. La versione Business ha il fronte nero lucido e il retro bianco lucido con la possibilità di inserire il tuo nome o cognome o il logo della tua attività. Infine, Avacard Premium è la business card ideale per le aziende che vogliono avere un biglietto da visita tecnologico personalizzato con il proprio logo, i proprio colori o altri elementi grafici.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*