Meraki Book Festival la prima edizione a Palazzolo Acreide il 9 e10 settembre

Si svolgerà il 9 e il 10 settembre prossimi, nel Palazzo comunale di Palazzolo Acreide, la prima edizione del Meraki Book Festival, ideato e realizzato dall’associazione Meraki in collaborazione con il Sistema rete museale Iblei. L’intento è di dar vita a una manifestazione, strettamente legata al mondo letterario e dell’editoria, che possa crescere ed evolversi nel lungo periodo, arricchendo notevolmente l’offerta culturale della città. 

«Abbiamo voluto questo festival – dichiara il presidente di Meraki, Fabio Fancello – forti delle esperienze degli anni precedenti, in cui non sono mancati gli eventi letterari con autori importanti che hanno avuto un ottimo riscontro da parte del pubblico. Abbiamo raccolto il suggerimento di un autore di origine palazzolese, Andrea Giliberto, amico della nostra associazione e tra i candidati al Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2022 e, pian piano, siamo riusciti a realizzare un palinsesto di autori davvero interessanti».

La manifestazione conferma anche il rapporto di sinergia tra l’associazione Meraki, il Sistema rete museale iblei e l’Ecomuseo degli Iblei. «I temi trattati dall’Ecomuseo degli Iblei calamitano l’attenzione dei giovani impegnati nella promozione dell’arte e della cultura, come nel caso dei talentuosi dell’associazione Meraki di Palazzolo Acreide – commenta Cetty Bruno, direttrice del Sistema rete museale degli Iblei – sensibili al risveglio culturale e alla ricerca di spazi dove esprimere ad alta voce le urgenze verso i più deboli, i giovani professionisti di Meraki, da abili organizzatori, in stretta collaborazione con l’assessorato alla Cultura e con la Rete museale, ci consentono di fruire in un luogo magico, come la corte interna dell’elegante Palazzo di città, di una due giorni all’insegna della riflessione, del confronto e delle emozioni».

Sarà un festival con sessioni dedicate ai giovani lettori, alle storie al femminile, alla poesia etnografica e al romanzo storico, con momenti riservati ai libri d’autore e alla divulgazione scientifica. Tra i nomi, la giallista Annalisa Stancanelli e Barbara Bellomo, gli autori per ragazzi Angelo Orlando Meloni e Annamaria Piccione, candidati al Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2022, la poetessa Gabriella Rossitto, vincitrice del Premio Poesia Città di Marineo, il saggista e scrittore Ivan BaioStefania Germenia e l’antropologo forense e paleopatologo Dario Piombino Mascali, che sarà protagonista della serata finale, dedicata al più grande divulgatore italiano di tutti i tempi, Piero Angela. 

All’interno delle singole giornate, sono previsti anche intermezzi musicali e aperitivi letterari. La manifestazione vedrà anche la presenza di alcune case editrici siciliane che, tra il 9 e la mattina dell’11 settembre, daranno vita a una vera e propria fiera del libro.

«Chiudiamo il cartellone dell’estate – conclude il vicesindaco di Palazzolo Acreide, Maurizio Aiello – all’insegna della cultura, con un evento che finalmente ritorna tra le strade e che speriamo possa diventare appuntamento fisso e di riferimento per la zona montana e non solo».

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*