“Dioniso e il nettare di..vino” evento dedicato ai più piccoli il 2 ottobre a Giardini Naxos

“Perché i Greci bevevano vino? Come fa l’uva a diventare vino? E poi, qual era il ruolo di Dioniso nel mondo del vino? Bimbi tra i 5 e i 10 anni scopriamolo tutti assieme con l’aiuto di storie, leggende e un’esperienza sensoriale che ci porterà a capire come fa l’uva a trasformarsi nel nettare degli dèi”.

L’evento “Dioniso e il nettare di…vino” è organizzato e promosso dal Parco Archeologico Naxos Taormina con Civita Sicilia e si terrà proprio presso il Parco Archeologico di Giardini Naxos, sede della prima colonia greca di Sicilia fondata nel 734 a.C.

I piccoli partecipanti verranno accompagnati in un percorso storico alla scoperta di Dioniso, il dio greco del vino, attraverso leggende ed evidenze archeologiche; l’attività sarà arricchita da un’esperienza sensoriale che permetterà loro di ripercorrere le fasi della vendemmia, come per esempio la diraspatura e la pigiatura.

Infine verrà loro consegnata una piccola pergamena in ricordo dell’attività svolta. Si consiglia di portare con sé un paio di scarpette di ricambio. È gradita la presenza di un adulto accompagnatore.

https://www.facebook.com/parconaxostaormina

QUANDO: 02/10/22 ore 10:00

DOVE: Parco Archeologico Naxos Taormina, via Lungomare Schisò. ETÀ: dai 5 ai 10 anni

COSTO: € 3,00 a partecipante

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*