Serie B, il Cus Catania corsaro in terra campana, battuto 45-13 l’Arechi, sette mete per i cusini

Mischia in una precedente gara tra Cus Catania e Arechi

In terra campana il Cus Catania di mister Giuseppe Costantino, nella seconda giornata del torneo di B, ha conquistato oggi sul terreno di gioco dell’Arechi la seconda vittoria consecutiva, dopo quella con il Messina, imponendosi per 45-13. I cusini etnei, che hanno chiuso la prima frazione di gioco sul 24-6, hanno realizzato quattro mete nei primi 40’ con Irato (2), Cambria e Gianmario (solo due trasformate da Leonardi), mentre i padroni di casa hanno risposto solo con due calci piazzati. Il quindici di mister Costantino ha poi preso il largo nel secondo tempo realizzando altre tre mete con Colombrita, Toscano e Mazzoleni, tutte trasformate da Leonardi e Crocellà, mentre l’Arechi è riuscito a centrare solo una meta trasformata.

Cus Catania Rugby 2022-2023

Soddisfatto della seconda vittoria consecutiva il tecnico del Cus Catania Giuseppe Costantino: “Con il minimo sforzo abbiamo ottenuto il massimo risultato. Adesso sfrutteremo la settimana di sosta del campionato per rifinire la preparazione atletica e preparare le prossime 3 partite che potrebbero confermare le nostre ambizioni”.

Il Cus Catania alla ripresa del torneo, il 30 ottobre, ospiterà alla “Cittadella universitaria” l’Aquila 2021.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*