calciosport

Per la trentunesima giornata del Girone si gioca oggi pomeriggio alle ore 16.15 al “Massimino” (arbitro il signor Samuele Andreano di Prato) Catania- Potenza, due formazioni accomunate da diversi problemi. E’ una gara delicata per entrambe le squadre, separate in classifica soltanto da un punto ed a otto giornate dalla fine del campionato potrebbe risultare decisiva in ottica salvezza o in chiave playoff. 

In casa Catania dopo la pesante sconfitta (5-2) in casa dell’Avellino la società ha sollevato dall’incarico mister Cristiano Lucarelli e tutto il suo staff scegliendo di continuare con Michele Zeoli e adesso il presidente Pelligra ed i tifosi si aspettano la reazione dei giocatori, per chiudere dignitosamente il campionato, allontanare lo spettro play out e per affrontare con le giuste motivazioni la finale di Coppa Italia con il Padova. Tra i rossazzurri mancheranno oggi lo squalificato Tello e gli infortunati Bouah e Welbeck. In porta probabile il ritorno di Albertoni, con Castellini e Celli sulle corsie laterali. Al centro della difesa riconfermato Kontek, con Curado che potrebbe cedere il posto a Monaco. A centrocampo Zammarini e Sturaro, mentre è da valutare l’impiego di Ndoj. Peralta può agire sia da trequartista che da ala destra. In avanti Cicerelli e Cianci favoriti su Marsura e Costantino. 

Nel Potenza mister Marchionni vuole tornare a fare punti dopo la sconfitta interna contro il Benevento. I rossoblù inseguono una vittoria esterna che manca dal 7 gennaio. Gli ospiti che dovranno fare a meno dell’infortunato Schiattarella. Da attenzionare il attacco Salvatore Caturano, autore di 8 reti e decisivo all’andata nella vittoria del Potenza per 1-0.

Queste le probabili formazioni:

Catania (4-3-3): Furlan; Rapisarda (Castellini), Monaco, Kontek, Castellini (Celli); Zammarini, Sturaro (Welbeck), Peralta; Chiarella, Cianci, Cicerelli. In panchina: Albertoni, Donato, Celli, Curado, Haveri, Ndoj, Welbeck, Chiricò, Marsura, Costantino. Allenatore: Michele Zeoli.

Potenza (3-5-2): Alastra; Verrengia, Armini, Sbraga; Hadziosmanovic, Candellori, Castorani, Steffè, Burgio; Caturano, Volpe. In panchina: Cucchietti, Iacovino, Hristov, Maddaloni, Marchisano, Paura, Spaltro, Kumi, Maisto, Pace, Petti, Saporiti, Mazzeo, Di Grazia, Rossetti. Allenatore: Marco Marchionni.

Arbitro: Samuele Andreano di Prato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post