Gli abiti dell’artista calatina Gilda Domenica il 3 novembre a “Portobello” su RaiUno

Venti eccezionali abiti realizzati dalla straordinaria artista calatina, Gilda Domenica, lasciano temporaneamente il Museo d’arte contemporanea (Macc) di Caltagirone (nell’ex Ospedale delle Donne, in via Luigi Sturzo) per essere presentati, sabato 3 novembre, in prima serata, nella trasmissione Portobello, produzione cult della RAI, riproposta con la conduzione di Antonella Clerici.

Gilda Domenica

Sarà la stessa artista, accompagnata da Domenico Amoroso, l’ideatore del Macc, che l’ha scoperta, a mostrarli, indossandone uno particolarmente significativo.

Classe 1937, la signora Domenica realizza vestiti, cappelli e borse, dando nuova vita a vecchi giornali, involucri alimentari, giocattoli, piatti e bottiglie di plastica. I suoi lavori si trovano nella sezione di Art Brut/Outsider Art, unica in Italia, che ospita pure le opere di altri eccentrici esponenti del settore.

“Si tratta – sottolinea il sindaco Gino Ioppolo – di un’importante occasione per far conoscere a un vastissimo pubblico l’ampia offerta culturale di Caltagirone e la rilevanza internazionale di alcune delle sue prestigiose istituzioni”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*