Il 29 febbraio tutti in campo con il #OneDayMore4Volleyball

Per tantissime persone la pallavolo è una passione da vivere 365 giorni all’anno, ma nel 2016 tutti avranno una giornata in più a disposizione. Il 2016 è infatti un anno bisestile e per questo il mese di febbraio sarà composto da 29 giorni. Un’occasione da non farsi scappare per la pallavolo, tanto che la Confederazione Europea ha lanciato l’iniziativa One Day More For Volleyball (Un giorno in più per la pallavolo). Il progetto, al quale la Federazione Italiana ha aderito con entusiasmo, prevede che il 29 febbraio vengano disputate delle partite dimostrative da giocarsi su un solo set al meglio dei 29 punti.

L’obiettivo è di organizzare in tutta Europa quante più partite possibili sempre in un clima di divertimento, amicizia e fair play. L’evento servirà anche a promuovere la pallavolo attraverso foto e filmati che saranno utilizzati in particolar modo sui canali social. In questa maniera il 29 febbraio tutta la pallavolo europea sarà unita insieme per formare una sola grande squadra.

Chiunque può prendere parte all’evento: giocatori di club e non, semplici amatori di ogni livello ed età, senza distinzione alcuna anche in termini di abilità fisiche. L’evento è aperto anche agli studenti e alle squadre miste.

Per maggiori informazioni tutti gli interessati possono rivolgersi al proprio Comitato Territoriale Fipav.

di Michele Minnicino 20314 articoli
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*