Lega Pro, il Catania di Pancaro affronta oggi pomeriggio al “Ceravolo” il Catanzaro

Sfida d’altri tempi e classica del calcio del Sud oggi pomeriggio alle ore 15, al “Nicola Ceravolo” tra Catanzaro e Catania, una delle gare clou del 23° turno del girone C. Tra le due squadre la distanza, in classifica, è minima e si tratta quindi di una sfida salvezza con il Catania di Pippo Pancaro che, dopo lo 0-0 contro il Lecce, punta a far punti, mentre il Catanzaro, reduce dal soddisfacente 1-1 esterno nel derby contro il Cosenza, vuole conquistare l’intera posta in palio per allontanarsi da una situazione di classifica pericolosa. Da sottolineare che al seguito del Catania non ci potranno essere i tifosi in quanto è stata vietata la trasferta per motivi di ordine pubblico e la gara è stata giudicata dall’Osservatorio Nazionale sulle manifestazioni sportive, ad alto profilo di rischio, vista la forte rivalità tra le due tifoserie.

Ma vediamo di parlare degli schieramenti delle due squadre. In casa Catania quattro gli assenti: Castiglia, Ferrario, Gulin e Plasmati, ma il tecnico etneo potrà contare però sul fantasista Andrea Russotto e regolarmente convocati anche Lupoli, Parisi e Calil, con il brasiliano non al meglio e che potrebbe partire dalla panchina.

Catania con il 4-3-3 iniziale e con Liverani tra i pali; difesa con Garufo e Nunzella esterni, Bergamelli e Bastrini o Pelagatti al centro; in mediana Di Cecco, Agazzi e Musacci, probabile l’inserimento di uno tra Pessina e Bombagi; in avanti Falcone, Russotto e Calderini o Calil.

Nel Catanzaro il tecnico Alessandro Erra non avrà disponibili l’infortunato Calvarese e gli squalificati Ricci e Giampà. Convocati l’ex rossazzurro Sergio Agatino Garufi. Il tecnico Erra probabilmente schiererà un 4-4-2 con Grandi in porta; difesa con Patti e Bernardi esterni, Orchi e Moi; in mediana Mancuso, Maita, Agnello e Squillace, con Oliveira in preallarme; in attacco la coppia Razzitti-Firenze.

Ad arbitrare la partita sarà il signor Edoardo Paolini di Ascoli Piceno.

di Michele Minnicino 20314 articoli
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*