A Piazza Abramo Lincoln ieri microchippati 62 cani, adottati anche tre cuccioli

A Piazza Abramo Lincoln, sotto un sole tiepido  si è consolidata ieri  la richiesta del cittadino nel volere microchippare il proprio cane. Infatti, nella prima giornata del microchip gratuito del 2016 tenutasi ieri 21 febbraio, dalla Sezione Provinciale Enpa di Catania e dell’Asp3 Veterinaria di Catania, sono stati 62 i cani di proprietà assicurati all’Anagrafe canina e ai loro stessi proprietari.
Sono state tre poi  le adozioni di altrettanti tre cuccioli del comune di Castiglione di Sicilia ad avere trovato casa e rispettive famiglie. Il tutto rallegrato dalla presenza dei bambini giunti a scambiare le proprie figurine degli album Amici Cucciolotti e dei tanti sponsor che hanno donato a tutti i presenti gadget e attenzioni.

Si ricorda che, possedere un animale non comporta nessuna tassa ma, iscrivere il proprio cane all’anagrafe canina è un atto dovuto per legge (L.R.15/2000) ed è anche un atto di responsabilità e di amore nei confronti dei nostri animali che consente il ritorno a casa dei cani smarriti con un sistema di tracciabilità sicuro e che già nel 2015 ha fatto rientrare nelle proprie case centinaia di cani smarriti.
Gli Enti si prefiggono una stagione, entusiasmante e continueranno il loro sportello itinerante volto al corretto rapporto uomo-animale

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*