Under 18, la Franchigia Triskele Sicilia a caccia della semifinale

I giovani del San Gregorio

Dopo la vittoria maturata a Reggio Calabria per 7-16, gli under 18 della franchigia Triskele Rugby Sicilia si preparano per la sfida di ritorno valida per i quarti di finale del campionato, che domenica 6 marzo, alle 13, al Polivalente di San Giovanni La Punta, li vedrà in campo contro i pari età del CAS.

La franchigia siciliana sta ottenendo incoraggianti risultati, a dimostrazione della crescita di questo sport soprattutto tra i più giovani: “Stiamo attraversando un momento positivo. -dichiara Rudy Valastro, vice presidente del San Gregorio che vanta un settore giovanile in rapido sviluppo – Il progetto Triskele è il primo in assoluto che coinvolge 10 realtà siciliane nel panorama rugbystico, quasi il 70 % della regione e al primo anno di vita sta dando risultati che non ci aspettavamo. Questo progetto a vedere come nonostante i problemi economici e legati alla distanza, si è riusciti a creare un gruppo coeso sia a livello societario che agonistico”.

La franchigia Triskele, composta dai migliori giocatori under 18 messi a disposizione dalle più importanti società siciliane della pallaovale, vuole dunque avanzare in campionato e regalare ancora soddisfazioni: “All’andata è stato un match combattuto, sappiamo che anche il ritorno sarà duro, ma noi confidiamo nel fattore campo a nostro favore per accedere alle semi finali”.

di Michele Minnicino 20314 articoli
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*