Parco Gioeni all’insegna del volontariato e dell’ecologia, Enpa e Legambiente domani insieme

I Volontari della Sezione provinciale Enpa di Catania e della Legambiente di Catania, domani mattina si ritroveranno insieme al Parco Gioeni dalle ore 9:30. “Il rapporto fra verde urbano e numero di abitanti a Catania è già bassissimo, se poi uno dei parchi più grandi è trascurato, poco e mal frequentato allora c’è qualcosa che non va, che deve essere modificata”, dichiara la Presidente di Legambiente Viola Sorbello, “con la nostra azione di pulizia intendiamo accedere i riflettori sul parco, aprire un dibattito collettivo e comprendere il perchè di tale disaffezione dei catanesi nei confronti di un luogo che potrebbe essere meglio vissuto e fruito. Insieme, ramazze alla mano, puliremo e proveremo ad immaginare soluzioni per ricucire il rapporto fra i catanesi e un bene comune importante come il parco Gioeni di Catania”.

Dalle ore 9:30 alle ore 12:30, campagna di adozione dei randagi e microchippatura dei cani di proprietà gratuita. “Abbiamo scelto il Parco Gioeni per la campagna che facciamo quasi tutte le domeniche nelle piazze, di concerto con il Comune di Catania e l’Asp3 Veterinaria, per avere un maggior numero di presenze, agire in sinergia con le altre associazioni ed essere più incisivi e più forti, ha dichiarato il Presidente provinciale dell’Enpa di Catania, Cataldo Paradiso.

Dalle ore 10:00 i volontari effettueranno la pulizia del parco. Chiunque volesse aderire si può presentare direttamente sul posto, ingresso lato via Angelo Musco.

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*