Teatro Stabile, si presenta domani al “Verga” la rassegna estiva “Altrove 2018. Visioni di teatro contemporaneo”

Logo Teatro Stabile di Catania

La bella stagione è alle porte e il Teatro Stabile di Catania lancia la programmazione estiva che, complice il clima siciliano, si estenderà in realtà per oltre cinque mesi, da fine aprile ai primi di ottobre. Tante le proposte diversificate e destinate ad un pubblico ampio, giovane, trasversale. Si comincia con la rassegna “Altrove 2018. Visioni di teatro contemporaneo”, che sara presentata domani, venerdì 6 Aprile, alle ore 11.00, al Teatro Verga, nel corso di una conferenza stampa aperta al pubblico. Interverranno la vicepresidente dell’ente Lina Scalisi, la direttrice Laura Sicignano e il curatore della rassegna Massimo Tamalio.

La nuova direttrice artistica Laura Sicignano

Sarà anche l’occasione per incontrare numerosi artisti che figurano in cartellone, tra i quali il regista Francesco Randazzo e gli attori Lucia Sardo e Luigi Tabita, impegnati in questi giorni nelle prove del primo spettacolo in rassegna, “La Rondine” di Guillem Clua, che andrà in scena in prima nazionale a partire dal 26 Aprile nel Coro di notte del Monastero dei Benedettini. Saranno inoltre presenti, tra gli altri, il drammaturgo Mario La Rosa, i registi Angelo D’Agosta, Nicola Alberto Orofino, Giampaolo Romania, e gli attori Filippo Brazzaventre, Cosimo Coltraro, Egle Doria, Silvio Laviano, Marcello Montalto.

di Michele Minnicino 20314 articoli
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*