“Emozioni” il 4 settembre al Teatro antico di Taormina con Mogol e Gianmarco Carroccia nel segno di Lucio Battisti

Sarà un tuffo entusiasmante nel passato, tra le canzoni più amate dell’indimenticato Lucio Battisti, lo spettacolo Emozioni – viaggio tra le canzoni di Mogol e Battisti, in programma il 4 settembre, alle ore 21, al Teatro antico di Taormina, unica tappa siciliana del tour estivo.

Sul palco il più grande autore di testi di musica italiana, Mogol, ed uno tra i più talentuosi cantautori del momento, Gianmarco Carroccia, accompagnati da un’orchestra di ben sedici elementi. Nel corso della serata, organizzata dall’associazione Progetto eventi, con il patrocinio dell’assessorato regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, di Taormina Arte e con la collaborazione del Comune di Taormina, verranno eseguiti dal vivo i brani maggiormente rappresentativi del fortunatissimo sodalizio formato da Battisti e Mogol. Brani che hanno fatto la storia della musica italiana.

Ma non sarà un semplice concerto. Durante la serata, infatti, Mogol racconterà le storie che hanno ispirato ognuno di quei grandi successi ed aneddoti e curiosità sul rapporto artistico con Lucio Battisti. Quei brani saranno poi interpretati da Gianmarco Carroccia, la cui splendida voce è stata apprezzata dal grande pubblico, in diretta su Rai 1, nella lunga notte di Capodanno. Dunque musica, parole e racconti per riscoprire il cantante italiano più amato di tutti i tempi. Uno spettacolo che promette di regalare momenti di rara intensità, in uno degli scenari più suggestivi al mondo, il Teatro antico di Taormina.

Tra i brani che verranno eseguiti: Emozioni; 29 Settembre; Io vivrò senza te; Un’avventura; Acqua azzurra; Dieci ragazze; Fiori rosa, Fiori di pesco; Mi ritorni in mente; Anche per te; I giardini di marzo; Il mio canto libero; La canzone del sole; Una donna per amico; Il tempo di morire e Io vorrei non vorrei ma se vuoi. Canzoni che hanno accompagnato la vita di più generazioni e che riportano indietro nel tempo a momenti e ricordi indimenticabili.

L’evento si svolgerà in tutta sicurezza, nel pieno rispetto delle misure anti Covid-19, con l’obbligo dell’uso di mascherine per l’ingresso in teatro e del distanziamento fisico.

di Michele Minnicino 20302 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*