Alla Sala Magma di Catania, il 21 e 22 dicembre, si chiude il 2022 con “Senza capo né coda (Ovvero: in tempo di crisi non si butta via niente” di e con Antonio Caruso

Antonio Caruso in "Senza capo né coda"

Il Centro culturale e teatrale Magma di Catania, diretto da Salvo Nicotra, in chiusura dell’attività teatrale 2022, presenta mercoledì 21 e giovedì 22 dicembre, alle ore 20.30, nella Sala Magma di via Adua 3, il recital “Senza capo né coda (Ovvero: in tempo di crisi non si butta via niente” di e con Antonio Caruso. Collaborazione artistica di Donatella Marù, musiche di J. S. Bach, foto Simone Nicotra.

Antonio Caruso

“E’ una raccolta di scritti diversi (pensieri, poesie, considerazioni, commenti) – spiega Antonio Caruso che proprio nel 2022 ha festeggiato i trent’anni d’iscrizione alla Siae – sui fatti della vita quotidiana, personaggi più o meno strani e storie di una società che probabilmente oggi non c’è più. Come autore ho riunito per l’occasione una parte di scritti, composti tra il 1991 ed il 2022, e  lasciati per un motivo o per un altro nel cassetto. Si ritroveranno personaggi e storie che, talvolta, hanno calcato il palco negli anni passati, in occasioni diverse e sotto contenitori differenti, ma anche brani che erano rimasti sulla carta, senza aver vissuto l’emozione del palco. Tra i temi toccati i figli del duemila (figli di una società robotizzata o lobotomizzata), personaggi improbabili e surreali come lo scarafaggio che rivendica una propria dignità e parità sociale, il tutto condito da commenti sopra situazioni che la nostra società ha vissuto e vive. Tutti i brani della pièce-contenitore viaggiano sul tema della crisi: crisi di valori, di pensiero, di identità, crisi sociale, personale, collettiva ed individuale”.

Salvo Nicotra e Antonio Caruso

Tra brani di spessore e altri di semplice gioco o intrattenimento l’attore-autore offre la descrizione di questa nostra società nell’arco di un trentennio.

“E’ l’occasione per farsi gli auguri, per salutare l’anno 2022 – spiegano Salvo Nicotra e Antonio Carusoe così dedicarsi al Centro Culturale e Teatrale Magma a nuovi progetti e alla produzione, per l’anno 2023, anche di qualche inedito teatrale”.

Le due serate sono collaborazione con le associazioni “Terre forti” e “Darshan”,  ingresso 5,00 Euro, informazioni: 095 444312 – 3333337848 – mail@centromagma.it – Facebook (Sala Magma).

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*