Pallanuotosport

La Giorgini Ottica Muri Antichi come auspicato alla vigilia voleva dare continuità dopo l’ultima vittoria del 2023. Il nuovo anno riprende con un’altra vittoria col punteggio di 7-10, stavolta fuori casa contro la Nuoto 2000 Napoli al termine di una partita ben gestita dai ragazzi di mister Scebba che con questi tre punti si rilanciano prepotentemente in classifica.

Il primo e unico svantaggio dei Muri Antichi è l’1-0 di Ruocco. Belfiore e Riolo ribaltano portando in vantaggio i Muri poi è Vittoria che sigilla la porta neutralizzando un rigore. Riolo prova a far scappare i suoi ad inizio secondo ma la formazione di casa non demorde e ancora con Ruocco impatta sul 3 pari. Muri non ci sta e i giovani Emmi e Forzese riportano la squadra sul +2. È ancora un saliscendi di emozioni, tocca a Renzuto dare nuova speranza ai suoi e con due gol porta i partenopei sul 5-5 ma ci pensa un ispiratissimo Forzese con due gol dopo la precedente realizzazione di Trimarchi a portare la Giorgini sul rassicurante +3 a 8’ dal termine. Nell’ultimo parziale i Muri Antichi mostrano grande maturità e riescono ad amministrare fino al termine il vantaggio acquisito chiudendo la contesa sul definitivo 7-10.

LE INTERVISTE

“Sono molto contento – afferma con grande entusiasmo il presidente Luigi Spinnicchiavincere alla Scandone è sempre una grande emozione e oggi in particolare è arrivata una prestazione entusiasmante. Risultato  importantissimo ai fini non solo della classifica ma che può delineare per noi la linea di confine tra un campionato normale e uno da protagonisti. Non tutto è stato perfetto ma oggi poco importa, era importante vincere e lo abbiamo fatto con grande personalità e sono stati tutti bravissimi con in testa il nostro mister Aurelio”.

“Bellissima vittoria dei ragazzi che continuano a crescere partita dopo partita – ammette mister Aurelio Scebbauna vittoria da autentica squadra. È da settembre che lavoriamo su alcuni concetti e a ogni gara si evince una evidente crescita. Abbiamo preso tre punti fuori casa e abbiamo raggiunto così un altro step contro una squadra tra l’altro molto ben attrezzata. Faccio i complimenti ai ragazzi per come hanno approcciato la partita, durante queste vacanze sono stati molto maturi e hanno lavorato sodo. Menzione particolare per Giovanni Forzese che pian piano ha capito cosa gli si viene chiesto giorno dopo giorno, è stato davvero bravo. Ci riposeremo solo domani poi testa alla Cesport”.

 NUOTO 2000 NAPOLI-GIORGINI OTTICA MURI ANTICHI 7-10

 

NUOTO 2000 NAPOLI: Fuorto, Musacchio P., Renzuto 2, Ruocco 3, Severino, Di Martire, Simonetti, Musacchio D., Lucarelli 2, Centanni, Di Costanzo, Vitullo, Torti, Varavallo. All. Scognamiglio.

GIORGINI OTTICA MURI ANTICHI: Nicolosi, Maggiulli, Trimarchi 1, Emmi, Riolo 2, Lanto, Forzese 5, Reina, Marano, Belfiore 1, Muscuso 1, Basile, Vittoria. All. Scebba.

Arbitro: De Girolamo.

Note. Parziali: 1-2, 2-3, 2-3, 2-2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post