“Lettere d’amore dal Panama”, Aldo Dugo cede diritti agli ospedali siciliani

Lo scrittore siracusano Aldo Agostino Dugo ha deciso di cedere i diritti a lui spettanti dalla vendita del suo libro “Lettere d’amore dal Panama”, (Carthago edizioni, € 18,00) agli ospedali siciliani per l’acquisto di mascherine e camici.

Questa iniziativa solidale nasce perché secondo Dugo, (nella foto) in questo momento di grande emergenza, dove migliaia di persone stanno morendo in solitudine e molti sono i medici, paramedici, personale infermieristico che stanno combattendo con questo virus così terribile e silente, è giusto che ognuno faccia la propria parte, anche con un semplice gesto, pieno d’amore.

 E proprio d’amore scrive nel suo libro ‘Lettere d’amore dal Panama’ dove racconta la storia d’amore tra i suoi genitori, Salvatore e Lucia, che per una serie di eventi, inizialmente si sposarono, ma dovettero vivere separati.  Suo padre, quindi, inviava a sua madre delle piccole lettere, cartoline che infilava in un nastro di un cappello Panama. Una grande storia d’amore dettata in sogno da un padre che si rivolge a un figlio che accoratamente decide di mettere su carta tali memorie. Le vicende familiari si intrecciano e vengono ben collocate nel contesto storico locale e nazionale. Questo dona al lettore l’opportunità di conoscere sia la vicenda personale dell’autore che di riflettere sugli avvenimenti storici alla base delle nostre radici e identità, proprio nel libro vi è il ricordo di una pandemia che avvenne nel 1918, la Spagnola, che uccise milioni di persone tra cui il padre stesso del protagonista, nonno dell’autore. Nacque così il percorso travagliato di Salvatore che avrebbe condotto lo stesso ad apprezzare i più alti valori della condivisione familiare e dell’amore per la vita. Leggere è importante perché proprio dai libri, non solo possono nascere delle idee, dei modi di pensare, ma si possono gettare dei semi per far crescere delle radici per un futuro migliore.

di Michele Minnicino 20302 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*